Bizarre Music - Publications | Kira (DNR)


 
Publications» Italia

Kira (DNR)

1 - vostro quintetto è una miscela pericolosa. Cosa avete in comune? Da quanto tempo vi conoscete?
Ci conosciamo da 5 anni circa, ormai siamo una famiglia, la cosa che ci accomuna è l’essere totalmente pazzi… per la musica.

2 - voi avete tante fan in Russia. Quando pensate di andare a visitarli? Sembra che vostra band è in buoni rapporti con Cinema Bizarre. Non avete pensato di andare in turne autunnale con loro in Russia?
La Russia è fantastica, stiamo organizzando il Tour e cercheremo di fae più date possibili in Russia, la nostra band in Rapporti con i Cinema Bizzarre? Questa è una falsa storia! Noi non abbiamo mai avuto il piacere di incontrarci! Ma spero che accada presto.
Tranne Luminor gli altri membri non hano mai avuto rapporti con noi.
Ci piacerebbe suonare con loro… ma non sappiamo se a loro piacerebbe suonare con noi!
Bisognerebbe chiederlo, noi vediamo quella band come i nostri "cugini tedeschi^^!”

3 Il "VISUAL KEI” è un’arte prettamente Giapponese, è una tecnica che si usava nell’antico teatro Kabuki, poi è stato riversato nella musica, in Visual kei significa dare tutto alla musica, Corpo e anima, comunicare sia con lo strumento che con l’immagine.
Kira: Internet è un mezzo potentissimo, mentre studio oppure scrivo musica ho costantemente aperto il myspace-personale così comunico con le fans, che spesso mi danno la giusta ispirazione per scrivere musica!
Si è vero, io capisco cosa vuol dire essere fan di qualcuno!
E’ bello comunicare con i propri idoli, anche adesso che "finalmente” sono riuscito a conoscere molte persone che una volta erano "irraggiungibili” non voglio dimenticare da dove provengo.

4 - DeLord- non tutti fan di DNR sanno che fai parte di un altro progetto. Ne vuoi dire qualcosa in più? Da quanto tempo suoni pianoforte? Suoni soltanto o componi anche? È difficile far parte di due progetti musicali contemporaneamente? Quale effetto ha su DNR?
De Lord: Si, faccio parte anche di un altro progetto solista che esisteva
ancora prima dei dnr. Principalmente nasco come pianista,
e di fatti quel progetto lo creai apposta per comunicare il
mio animo pianistico e mettere in mostra un altra parte
di me...difatti risiedono in me due parti ben distinte ma che
trovano fusione sul palco e soprattutto nei dnr; nei dnr riesco
ad amalgamare la mia apertura musicale che vede da un lato
sì le mie basi classiche di pianoforte, ma anche l'utilizzo di
sintetizzatori e tastiere.
Comunque è un progetto che vive come vetrina ma soprattutto
ha l'obiettivo di emozionare e rilassare le persone, cercando di
riportarle a sognare; rimango comunque impegnato al 100% nel
progetto DNR che rimane la mia occupazione principale.
Convivere con due progetti? Se si impostano nel modo giusto,
senza mescolare i ruoli ma tenendo ben separate le due
situazioni e dosando l'impegno nel modo giusto si può.

6 Mantis- hai una voce bellissima. Canzoni del gruppo cantati da te sono splendide. Ma quale canzione cantata da te ti piace di più?
Mantis: grazie per il complimento! Tutte le canzoni mi piacciono in egual misura,
sarebbe come chiedere ad un papà di scegliere il suo figlio prediletto, impossibile!

7 Ash- a quanto ci risulta prima di DNR facevi parte di un gruppo in USA. Non hai nostalgia del vecchio collettivo? Dove è più interessante lavorare? E perche?
ASH:
...a dire il vero non ho mai fatto parte di un gruppo in U.S.A. ...(magari!!!) ...no, in realtà ho suonato soltanto in diverse band con un sound hard rock e glam di matrice tipicamente americana... ma erano tutte qui in Italia... l'ultima di queste, i Flesh&Blood... tribute band only Poison di cui in effetti conservo ancora bellissimi ricordi e un pò di nostalgia... ma adesso è necessario guardare avanti ...ora lavoro assieme ai DNR e mi trovo altrettanto bene... nonostante quel genere musicale mi permettesse di esprimermi di più a livello musicale... i Flesh&Blood erano una cover band, quindi il modo di lavorare rispetto ai DNR è completamente diverso... nei DNR suono cose che devo pensare io, posso sviluppare alcune mie idee senza le restrizioni che potevo trovare in altre cover band... e quindi è sicuramente più interessante lavorare in questo modo... anche se di divertimento, devo ammettere, ne ho avuto altrattanto anche in altre vecchie band!!! ;-)


8 Sieg- hai una della voce. Non ti è venuta la voglia di diventare cantante? Oppure nel progetto precedente lo facevi?
Sieg: non ho mai fatto il cantante in nessun progetto
mi piace molto cantare ma mi limito a fare le seconde voci 


Grazie mille Bizzarre Magazine!!
Speriamo di risentirci presto!

Tanti baci!
Больше материалов по категории: Italia | Автор: Vikki 
Прочитали: 606 | Ваша оценка: 0.0/0
Мнение о материале


Всего комментариев: 0
Имя *:
Email:
Код *: